Area Dipartimento di Prevenzione

Approfondimento sulle tematiche riguardanti la maternità a rischio, l'invalidità civile e il rinnovo delle varie tipologie di patenti.

Come si fa ad ottenere il riconoscimento/aggravamento dell’invalidità civile/handicap?

Dal 1 gennaio 2010 le domande per ottenere i benefici in materia di invalidità, cecità e sordità civile, handicap e disabilità, devono essere presentate all'INPS esclusivamente in via telematica.
Per fare domanda è necessario rivolgersi al Medico di Famiglia.

La Commissione Medica delle Aziende Sanitarie, integrate da un Medico INPS, invita a visita il richiedente.

I verbali di valutazione vengono trasmessi all’INPS per la loro approvazione. Successivamente l'INPS notifica a casa degli interessati i verbali definitivi.

Per ulteriori informazioni, rivolgersi all’ Ufficio Invalidità Civile
Per i benefici economici, rivolgersi all’INPS.

Come si fa per il rilascio o rinnovo della patente di guida, patente nautica, porto d’armi?

Per il rilascio e il rinnovo della patente di guida (di qualsiasi categoria), patente nautica, porto d’armi, è necessario sottoporsi a visita medica.
Le visite mediche sono a pagamento.

Le visite mediche possono essere effettuate presso il Servizio di Igiene e Sanità Pubblica dell'Ulss 16 in via Ospedale, 22- Padova, o presso le sedi Distrettuali, prenotando al numero 840000664 da rete fissa (uno scatto alla risposta) oppure 049 8239511da rete mobile (costi applicati in base al proprio piano tariffario) o recandosi al C.U.P. dal lunedì al venerdì dalle 7.30 alle 17.00

Come si fa ad ottenere il certificato per maternità a rischio ?

La Lavoratrice, qualora presenti gravi complicanze della gravidanza o preesistenti forme morbose che si presume possano essere aggravate dallo stato di gravidanza, indipendentemente dal lavoro svolto, ha diritto all'astensione anticipata dal lavoro per gravidanza a rischio.
Le disposizioni in materia attribuiscono all’Azienda ULSS la competenza di disporre l’astensione anticipata dal lavoro delle lavoratrici in gravidanza.
Per fruire di questo diritto è necessario presentare un’apposita domanda consegnando al Servizio di Igiene e Sanità Pubblica afferente al Dipartimento di Prevenzione o alle sedi dislocate presso i Distretti socio-sanitari la certificazione ginecologica redatta dal Medico della struttura pubblica, attestante lo stato di rischio.
Il certificato per l'astensione anticipata dal lavoro per gravidanza a rischio sarà predisposto dal Servizio in triplice copia: una per la richiedente, una per il datore di lavoro e una per l'INPS.
La Lavoratrice riceverà copia per sé, mentre la copia per il datore di lavoro e l'INPS sarà trasmessa direttamente dal Servizio che ha predisposto il certificato.
Si tratta di una prestazione che non comporta costi per il cittadino.


U.R.P. Ufficio Relazioni con il Pubblico
Via E. degli Scrovegni, 12 - 35131 Padova
dal lunedì al venerdì - dalle 8.30 alle 14.00
Numero Verde 800 201 301
Email: urp@aulss6.veneto.it
PEC: protocollo.aulss6@pecveneto.it

CUP - Centro Unico Prenotazioni

840.000.664Call Center - Prenotazioni (da Rete Fissa)

049.8239511Call Center - Prenotazioni (da Rete Mobile)

840.140.301Disdette