Piano di zona

Piano di Zona del territorio dell'ULSS 16 per il quinquennio 2011-2015

Il Piano di Zona 2011-2015 è stato approvato dalla Conferenza dei Sindaci dei Comuni dell’ULSS 16 il 30 novembre 2010 ed è stato recepito dall'Azienda ULSS 16 con Deliberazione del Direttore Generale n. 1193 del 20 dicembre 2010.

Ri-pianificazione Anno 2017

Per la Ri-pianificaizone anno 2017 si rimanda al sito dell'Ulss 6 Euganea

Modalità per richiesta inserimento nella programmazione locale

Ri-pianificazione 2017 del PIANO DI ZONA - Richiesta inserimento nella programmazione locale

Con riferimento all'avvio della ri-pianificazione 2017 del Piano di Zona, si comunica che le proposte di potenziamento, ampliamento e/o riconversione di strutture ovvero di realizzazione di nuove unità di offerta, nonché quelle riferite a progetti, dovranno essere presentate al Direttore dei Servizi Sociosanitari dell’AZIENDA ULSS N. 6 EUGANEA secondo la traccia di seguito pubblicata, contenente le necessarie indicazioni.
Scadenza: 31 gennaio 2017.
Per eventuali informazioni è possibile rivolgersi a Mariangela Salvan al n. 049 8214008 (mail: mariangela.salvan@aulss6.veneto.it) o Lorella Marsili al n. 049 8214584 (mail: lorella.marsili@aulss6.veneto.it).

Ri-pianificazione Anno 2016

La durata del Piano di Zona è di cinque anni, ma annualmente si provvede al suo monitoraggio e alla conseguente ri-pianificazione.
La Regione Veneto con DGRV n. 88 del 9 dicembre 2015 ha prorogato di un anno la validità dei piani di zona dei servizi sociali – anni 2011/2015.
Per l’anno 2016 la ri-pianificazione è sintetizzata nei seguenti documenti, approvati dall’Esecutivo dei Sindaci il 4 e 18 aprile 2016:
- parti descrittive delle diverse aree tematiche con tabelle di sintesi delle azioni (azioni di mantenimento per le quali sono state previste modifiche nel corso dell'anno 2016, azioni di potenziamento/riconversione e azioni innovative) e tabelle risorse e fonti di finanziamento per area di intervento.
- tabelle di sintesi delle strutture inserite in programmazione, distinte, all'interno di ciascuna area, tra “mantenimento” (strutture già attive al 31.12.2015) e “potenziamento/innovazione” (strutture delle quali è in programmazione la realizzazione o per le quali si prevedono ampliamenti/modifiche nel periodo di vigenza del Piano)

Ri-pianificazione Anno 2015

La durata del Piano di Zona è di cinque anni, ma annualmente si provvede al suo monitoraggio e alla conseguente ri-pianificazione.
Per l’anno 2015 la ri-pianificazione è sintetizzata nei seguenti documenti, approvati dall’Esecutivo dei Sindaci il 15/04/2015:
- parti descrittive delle diverse aree tematiche con tabelle di sintesi delle azioni (azioni di mantenimento per le quali sono state previste modifiche nel corso dell'anno 2015, azioni di potenziamento/riconversione e azioni innovative) e tabelle risorse e fonti di finanziamento per area di intervento.
- tabelle di sintesi delle strutture inserite in programmazione, distinte, all'interno di ciascuna area, tra “mantenimento” (strutture già attive al 31.12.2014) e “potenziamento/innovazione” (strutture delle quali è in programmazione la realizzazione o per le quali si prevedono ampliamenti/modifiche nel periodo di vigenza del Piano)

Ri-pianificazione Anno 2014

La durata del Piano di Zona è di cinque anni, ma annualmente si provvede al suo monitoraggio e alla conseguente ri-pianificazione.
Per l’anno 2014 la ri-pianificazione è sintetizzata nei seguenti documenti, approvati dalla Conferenza dei Sindaci il 8 maggio 2014:
- parti descrittive delle diverse aree tematiche con tabelle di sintesi delle azioni (azioni di mantenimento per le quali sono state previste modifiche nel corso dell'anno 2014, azioni di potenziamento/riconversione e azioni innovative) e tabelle risorse e fonti di finanziamento per area di intervento.
- tabelle di sintesi delle strutture inserite in programmazione, distinte, all'interno di ciascuna area, tra “mantenimento” (strutture già attive al 31.12.2013) e “potenziamento/innovazione” (strutture delle quali è in programmazione la realizzazione o per le quali si prevedono ampliamenti/modifiche nel periodo di vigenza del Piano)

Ri-pianificazione Anno 2013

La durata del Piano di Zona è di cinque anni, ma annualmente si provvede al suo monitoraggio e alla conseguente ri-pianificazione.
Per l’anno 2013 la ri-pianificazione è sintetizzata nei seguenti documenti, approvati dalla Conferenza dei Sindaci il 16 maggio 2013:
- tabelle di sintesi delle strutture inserite in programmazione, distinte, all'interno di ciascuna area, tra “mantenimento” (strutture già attive al 31.12.2012) e “potenziamento/innovazione” (strutture delle quali è in programmazione la realizzazione o per le quali si prevedono ampliamenti/modifiche nel periodo di vigenza del Piano)
- parti descrittive delle diverse aree tematiche con tabelle di sintesi delle azioni (azioni di mantenimento per le quali sono state previste modifiche nel corso dell'anno 2013, azioni di potenziamento/riconversione e azioni innovative) e tabelle risorse e fonti di finanziamento per area di intervento.


U.R.P. Ufficio Relazioni con il Pubblico
Via E. degli Scrovegni, 12 - 35131 Padova
dal lunedì al venerdì - dalle 8.30 alle 14.00
Numero Verde 800 201 301
Email: urp@aulss6.veneto.it
PEC: protocollo.aulss6@pecveneto.it

CUP - Centro Unico Prenotazioni

840.000.664Call Center - Prenotazioni (da Rete Fissa)

049.8239511Call Center - Prenotazioni (da Rete Mobile)

840.140.301Disdette