Rimborsabilità dei farmaci

Sulla base della rimborsabilità i farmaci sono suddivisi in tre classi:
  • Farmaci di classe A: farmaci essenziali e per malattie croniche, interamente rimborsati dal Servizio Sanitario Nazionale (SSN), fatta salva la possibilità per le Regioni di introdurre delle quote di compartecipazione fissa (v. quote della Regione Veneto ed assistiti esenti).
  • Alcuni farmaci sono considerati di fascia A solo se prescritti per specifiche indicazioni che spetta al medico curante verificare e certificare (nota AIFA), al di fuori di tali indicazioni l’onere della spesa è a carico del cittadino. La rimborsabilità di un medicinale erogato in regime di assistenza SSN è concessa solo se il farmaco viene prescritto per il trattamento delle indicazioni approvate nella "Scheda Tecnica" (foglietto illustrativo). In caso contrario (prescrizioni "off-label" - fuori indicazione) anche i farmaci di classe A risultano a totale carico del paziente.
  • Farmaci di classe C: si tratta di farmaci valutati dall'Agenzia Italiana del Farmaco (AIFA) non essenziali o utilizzati per la cura di patologie minori. La legge 149/2005 prevede che per i farmaci di classe C il cittadino sia tenuto a pagare l'intero prezzo del medicinale stabilito dalla ditta titolare dell'autorizzazione all'immissione in commercio. Il farmacista, al quale venga presentata una ricetta medica che contenga la prescrizione di un farmaco di classe C è tenuto ad informare il paziente dell'eventuale presenza in commercio di medicinali generici a minor costo. L'AIFA compila e diffonde periodicamente l'elenco dei farmaci di classe C che presentano generici in commercio (lista di trasparenza).
  • Farmaci di classe H: farmaci a carico del SSN a condizione che siano utilizzati esclusivamente in ambito ospedaliero o in struttura ad esso assimilabile.


Centri autorizzati dalla Regione Veneto per la prescrizione di particolari medicinali

Alcuni medicinali di classe A o di classe H possono essere prescritti solamente sulla base di un Piano Terapeutico (PT) redatto da Centri ospedalieri e/o specialisti preventivamente autorizzati dalla Regione Veneto. Di seguito vengono riportati gli elenchi dei Centri autorizzati, secondo le disposizioni previste dalla DGRV 641/2013, suddivisi a seconda della tipologia di farmaci. Si rimanda comunque alla lettura del documento integrale disponibile nel sito della Regione Veneto (DGRV 641/2013)


U.R.P. Ufficio Relazioni con il Pubblico
Via E. degli Scrovegni, 12 - 35131 Padova
dal lunedì al venerdì - dalle 8.30 alle 14.00
Numero Verde 800 201 301
Email: urp@aulss6.veneto.it
PEC: protocollo.aulss6@pecveneto.it

CUP - Centro Unico Prenotazioni

840.000.664Call Center - Prenotazioni (da Rete Fissa)

049.8239511Call Center - Prenotazioni (da Rete Mobile)

840.140.301Disdette